Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Storia
Chi Siamo     Storia     Organigramma     Staff tecnico

L’Edelweiss Calcio affonda le sue radici nel lontano 1946.

Erano anni difficili di un’Italia appena uscita a pezzi dalla guerra e ancora ben lontana dal boom economico. Tuttavia in questo contesto, presso l’Oratorio Salesiani S. Luigi, nacque l’attuale Società coi nomi di Boys, per i più piccoli, organizzata da Domenico Caldironi (Ninetto), ed Edelweiss, per i più grandi, organizzata da Silverio Casadei e Gagliardi Edelweiss. Dopo le prime difficoltà, pian piano la Società prese quota; nel 1948 fu elaborato l’atto costitutivo e, con l’avvento dell’attività ragazzi da parte della F.I.G.C., iniziarono le partecipazioni ai Campionati della Lega Giovanile. L’attività delle due squadre separate proseguì fino al 1952, anno in cui fu definita un’unica denominazione – EDELWEISS - 

La Società iniziò a ritagliarsi un suo spazio di affidabilità sportiva e organizzativa, partecipando, oltre che al Campionato della Lega Giovanile, al Campionato Dilettanti di 2a Divisione.

Con la promozione, conquistata sul campo, la squadra fu promossa in 1a Divisione, alla quale partecipò fino al 1964.

Nel 1970 avvenne la fusione con la Società Jolly, guidata da Mario Monti e Silvio Montevecchi, e la denominazione fu stabilita in – EDELWEISS JOLLY –, che ancora oggi la contraddistingue.

Nell’occasione si riprese l’attività Dilettanti partecipando alla 3° Categoria.

Quando la F.I.G.C. suddivise l’attività giovanile per età, la Società si organizzò a tale scopo creando le varie categorie: Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores e 3a Categoria dilettanti.

Fin dalla sua fondazione la Società ha avuto l’aspirazione di essere un “laboratorio di formazione” del giovane calciatore, sia dal punto di vista sportivo, sia da quello sociale – educativo.

La formazione sportiva deve permettere di socializzare in gruppo, come squadra, ed anche in ambiti privati, favorendo conoscenze e amicizie e rapporti tra famiglie, coesione, che partendo da interessi comuni ed esperienze condivise, favoriscono l’incontro e una crescita corretta dei bambini/ragazzi.

La pratica sportiva occupa, quindi, una posizione di assoluto rilievo nel tempo libero dei bambini/ragazzi e rappresenta, altresì, un momento essenziale di socializzazione e d’integrazione.

Nei sessanta anni d’ininterrotta attività, l’Edelweiss Jolly ha conseguito numerosi successi sportivi ed ha permesso a diversi giocatori, cresciuti nel proprio vivaio, di affermarsi in campo nazionale in serie A, B, C, e categorie superiori dei Dilettanti.

Non sono state trascurate le attività complementari quali: organizzazione di Tornei, feste sociali, manifestazioni per le scuole elementari.

Da anni la Società è riconosciuta dalla F.I.G.C. SCUOLA CALCIO QUALIFICATA, ora SCUOLA CALCIO ELITE, che attesta l’eccellenza dello standard di qualità raggiunto.

La Società Edelweiss Jolly ha  elaborato un progetto di medio periodo, costituito da un programma e iniziative utili a trasmettere agli iscritti valori e abilità di vita, la fiducia in se stessi, il lavoro di gruppo, la comunicazione, la disciplina, il rispetto, la lealtà e soprattutto il sorriso.

Nella stagione 2013 - 2014 la Società ha eseguito un massiccio intervento strutturale che ha determinato la creazione di una struttura sportiva, unica a livello comunale. Sono stati eseguiti, infatti, i seguenti lavori:

1)      Rifacimento con ampliamento degli spogliatoi, che sono stati adeguati agli standard del CONI, della F.I.G.C. e alle normative igienico – sanitarie vigenti;

 2)      Rifacimento del manto erboso dell’Antistadio 2, mediante la messa in opera di erba sintetica di ultima generazione;

3)      Realizzazione di un campo da calcetto dotato di un  manto sintetico e copertura pressostatica;

4)      Ristrutturazione e acquisto degli arredi utilizzati negli spogliatoi.

La struttura creata  permette ai ragazzi iscritti alla Società di praticare lo sport del calcio in condizioni ottimali, con qualsiasi situazione meteorologica. Funge, altresì, da punto di riferimento per coloro, femmine e maschi, che praticano il calcio con gli Enti di promozione sportiva, presenti nel territorio, o per passione.

All'inizio della stagione 2014 - 2015 è stata costruita "la gabbia",  una struttura su campo sintetico che consente di giocare 3 contro 3, e di allenare i bambini  per le varie fasi di gioco. Nel contempo verrà creata un'apposita area di allenamento per i portieri, sempre su erba sintetica.

Dalla stagione 2016-2017 la Edelweiss Jolly è diventata nuova academy della F.C. EMPOLI.

 

Ultime notizie

Edelweiss Jolly - Viale Spazzoli 113, 47121 Forlì - tel./Fax +39.0543.552964
info@edelweissjollycalcio.it - powered by @Essere Elite s.r.l.